IL POLO DI INNOVAZIONE PER LA LOGISTICA

Bandi

Research and Innovation boosting promising robotics applications

Research and Innovation boosting promising robotics applications ICT-47-2020
Types of action: Research and Innovation action | Programme: Horizon 2020
Forthcoming
Opening date: 19 November 2019
Deadline model: single-stage
Deadline date: 22 April 2020 17:00:00 Brussels time

Specific Challenge
La robotica consente una parte significativa dell’impatto economico dell’intelligenza artificiale fornendo intelligenza fisica. Logistica, sanità, agroalimentare, ispezione e manutenzione, mobilità, costruzione, smantellamento; tutti richiedono intelligenza fisica, ad esempio nella manipolazione di oggetti. L’intelligenza fisica è derivata da combinazioni di capacità funzionali sottostanti e lo sviluppo di queste capacità oltre lo stato dell’arte dipende da fondamentali attività di ricerca e sviluppo che attraversano domini tecnici, ad esempio nella ricerca dei materiali o nell’interazione umana. È quindi importante migliorare la capacità dei robot esplorando e sviluppando le opportunità offerte da nuovi sviluppi tecnici relativi all’intelligenza fisica.

Scope
Particolarmente incoraggiati sono gli approcci innovativi ai difficili problemi di ricerca in relazione alle applicazioni della robotica in nuove aree altamente promettenti. Le proposte dovrebbero consentire soluzioni sostanzialmente migliorate a problematiche tecniche impegnative, in vista dell’adozione in applicazioni con elevato impatto socioeconomico e basso impatto ambientale, ove opportuno. Spinto dalle esigenze delle applicazioni, il lavoro può iniziare dalla ricerca con un TRL basso, ma si prevede che le proposte convalideranno i loro risultati in scenari sufficientemente realistici al fine di dimostrare il potenziale di utilizzo nelle applicazioni selezionate.

L’invito è aperto alle seguenti aree di ricerca:
Sviluppo di robot autonomi su scala micro o millimetrica in grado di autonomia energetica su scala di ore o più.
Integrazione e utilizzo di nuovi materiali per la robotica di servizio, ad esempio materiali attivi (ad esempio: pinze morbide).
Oltre la velocità umana, lo scopo generale, la manipolazione abile degli oggetti.
Applicazione e integrazione di dati di rilevamento non visivi, per la robotica di servizio per ottenere nuove funzionalità.
Sviluppo di potenti sistemi robotici intrinsecamente sicuri con capacità di rilevamento di prossimità per attività collaborative a misura d’uomo.
Sviluppo di sistemi di autonomia variabile che estendono e migliorano sensibilmente la consapevolezza dell’operatore sull’ambiente di lavoro.
Le proposte dovrebbero ispirarsi e dimostrare la capacità di affrontare le reali esigenze degli utenti finali, rispettando gli aspetti etici, legali e sociali, a seconda dei casi. Le proposte dovrebbero pianificare gli sforzi per connettersi e cooperare con i DIH, le piattaforme e altre attività pertinenti di questo programma di lavoro, a seconda dei casi. Le proposte dovrebbero fornire dimostrazioni integrate di TRL 4 che mostrano un miglioramento delle prestazioni di cambiamento di passo rispetto allo stato dell’arte attuale nell’area prescelta.

La Commissione ritiene che le proposte che richiedono un contributo dell’UE tra 2 e 3 milioni di EUR consentirebbero di affrontare adeguatamente questo settore. Tuttavia, ciò non preclude la presentazione e la selezione di proposte che richiedono altri importi.

Fonte e per ulteriori informazioni sito Funding & tender opportunities della Commissione Europea

(Le informazioni contenute nel presente articolo sono da ritenersi indicative per ogni applicazione occorre consultare la fonte ufficiale)



loghi


(C) Logistica Ricerca e Sviluppo (R&d.Log) Partita Iva 02357650809 - Smart Logistics