IL POLO DI INNOVAZIONE PER LA LOGISTICA

Bandi

Call Smart Airport

Smart Airports LC-SC3-SA-1-2020
Climate
Types of action: Innovation action | Programme: Horizon 2020
Forthcoming
Opening date: 03 September 2019
Deadline model: single-stage
Deadline date: 29 January 2020 17:00:00 Brussels time

Specific Challenge:
Il settore del trasporto aereo sta crescendo rapidamente e si prevede che il traffico aereo raddoppierà il suo volume nei prossimi 25-30 anni. Ciò porterebbe a una generazione di aeronautica superiore al 10% delle emissioni globali di gas a effetto serra entro il 2050. I biocarburanti sostenibili sono l’unica alternativa attualmente disponibile e testata per ridurre l’impronta di carbonio dell’aviazione.
Tenendo conto che , gli aeroporti sono siti commerciali con emissioni significative di gas a effetto serra che contribuiscono al cambiamento climatico, per raggiungere gli obiettivi politici del 2050 sono necessari nuovi concetti e soluzioni volti a migliorare la capacità delle comunità aeroportuali di ridurre le emissioni di gas a effetto serra e adattarsi ai cambiamenti climatici. Soluzioni specifiche basate su una prospettiva olistica che integra l’infrastruttura fisica e operativa dell’aeroporto con i suoi utenti, operatori commerciali e logistici, aziende periferiche e, in definitiva, con l’intero sistema di trasporto  coinvolto.

Scope
Le proposte dimostreranno nuovi concetti e soluzioni volti a sviluppare soluzioni efficaci per l’adozione del biokerosene e di altri combustibili alternativi pertinenti nel settore dell’aviazione. Le azioni dovrebbero essere progettate per garantire una forte componente dimostrativa che implichi uno scambio di migliori pratiche all’interno degli aeroporti partecipanti al progetto.
Ogni consorzio disporrà di un aeroporto Lighthouse (l’aeroporto che guida il consorzio e dove saranno attuate le azioni di dimostrazione) che dimostrerà i nuovi concetti e soluzioni e altri due “Fellow Airports” che seguiranno da vicino le azioni dimostrative e si impegnano ad attuare le migliori pratiche identificate nel progetto.
Tutti i biocarburanti e altri combustibili alternativi pertinenti devono soddisfare i criteri di sostenibilità dell’UE in quanto definiti dalla direttiva sulle energie rinnovabili  (RED) e dalla sua rifusione (REDII). In questo contesto, sono altamente preferibili biocarburanti sostenibili avanzati di origine europea o locale o regionale.
In un contesto così ampio, è necessario che i progetti garantiscano una prospettiva olistica nell’affrontare le questioni in gioco, affrontando sistematicamente tutti gli aspetti menzionati nelle seguenti aree di attività:
A) Uso intelligente dei biocarburanti negli aeroporti e altri combustibili alternativi pertinenti negli aeromobili:
B) Smart Energy negli aeroporti:

Fonte e per ulteriori informazioni  sito   Funding & tender opportunities  della Commissione Europea

(Le informazioni contenute nel presente articolo sono da ritenersi indicative per ogni applicazione occorre consultare la fonte ufficiale)

 



loghi


(C) Logistica Ricerca e Sviluppo (R&d.Log) Partita Iva 02357650809 - Smart Logistics