Lo  standard internazionale ISO 28000:2007

Cos'è lo standard

Lo standard specifica i requisiti per un sistema di gestione della sicurezza, compresi quegli aspetti critici relativi alla garanzia di sicurezza della supply chain (catena di fornitura).  La gestione della sicurezza è legata a molti altri aspetti della gestione aziendale e include anche  le attività svolte da altre organizzazioni e che hanno un impatto  sulla sicurezza della catena logistica.

 

La norma è  applicabile a tutte le organizzazioni a prescindere dalla loro dimensione: dalle piccole organizzazioni alle multinazionali, nella produzione, assistenza, stoccaggio o trasporto in qualunque fase della produzione o della catena di approvvigionamento che intendano:

  • Implementare o comunque migliorare un sistema di gestione della sicurezza;
  • Implementare un sistema di gestione della sicurezza conforme alle politiche aziendali;
  • dimostrare la conformità del proprio sistema a soggetti terzi.

Lo standard, inoltre, definisce le linee guida per richiedere la certificazione del proprio sistema a un soggetto terzo accreditato e abilitato. Inoltre i soggetti interessati seguendo le linee guida dello standard sono in grado di effettuare un’autovalutazione della conformità del proprio sistema di gestione allo standard internazionale.

Lo standard è stato pubblicato nel Settembre 2007  dall’ ISO (International Standards Organisation). Le aziende che lavorano nel settore della logistica possono individuare nello standard uno strumento, riconosciuto in ambito internazionale,  per identificare gli aspetti critici relativi alla sicurezza della loro supply chain.

La conformità del sistema di gestione della sicurezza allo standard ISO 2008, è sufficiente per ottenere la certificazione AEO “Authorised Economic Operator”. Questa certificazione, a seguito di accertamento da parte dell’Agenzia delle Dogane, è uno status che consente importanti  vantaggi nelle procedure alle frontiere.

Quali sono i benefici dell’applicazione della ISO 28001:2007 

Lo standard ISO 28001 costituisce una guida per la implementazione di un sistema di sicurezza  adeguato a prevenire e gestire le minacce alla sicurezza che impattano sulla supply chain. La sicurezza, infatti, può essere compromessa in un qualsiasi momento ed a qualsiasi livello della catena della fornitura, pertanto, lungo tutto il processo di fornitura deve essere previsto un controllo  sistematico ed efficace. L’applicazione dello standard presenta notevoli vantaggi sia sul piano sostanziale sia sul piano formale. Sul piano sostanziale l’applicazione della norma consente di minimizzare i rischi presenti su tutto il processo di fornitura e quindi avere una maggiore garanzia sulla qualità, regolarità nelle forniture  e tempi di consegna. Sul piano formale, il possesso della certificazione consente alle aziende di essere percepiti come soggetti affidabili anche sia per i propri clienti che per soggetti istituzionali quali ad esempio le Autorità Doganali.

Come ottenere la certificazione ISO 28000:2007.

Il processo per ottenere la certificazione di conformità del proprio sistema di gestione della sicurezza ai requisiti della ISO 2008:2007 segue i passaggi  tipici dell’allestimento di un sistema di gestione della qualità: a) progettare ed implementare un Sistema di gestione della sicurezza della supply chain conforme allo standard ISO 28000; b) richiedere e quindi sostenere la verifica da  parte di un Organismo di Certificazione Accreditato.