11TH EU-CHINA BUSINESS & TECHNOLOGY COOPERATION FAIR

La 11a edizione della EU-China Business and Technology Cooperation Fair si svolgerà dal 2 al 6 Novembre 2016 a Chengdu e dal 6 all’8 Novembre a Qingadao. L’EU-China Business and Technology Cooperation Fair ( http://www.chinaexhibition.com/trade_events/8432-The_11th_EU_-_China_Business_and_Technology_Cooperation_Fair_2016_(Chengdu).html ), è una delle più consolidate piattaforme di cooperazione e business tra Unione Europea e Cina a cui partecipano sia rappresentanti istituzionali che gruppi industriali, aziende e centri di ricerca di livello nazionale in Cina. Nel 2016 la manifestazione si svolgerà nelle due città centrali nelle politiche di sviluppo per la Cina: Chengdu nella Provincia del Sichuan e Qingdao, il maggiore porto nella Provincia dello Shandong.

La fiera, negli anni,  ha coinvolto  4.400 imprese cinesi e 2.400 aziende europee, registrando ben 22.291 incontri bilaterali a seguito dei quali oltre 1/3 dei partecipanti ha raggiunto un accordo di partenariato. Chi può partecipare: – Piccole e medie Imprese, Consorzi e associazioni di imprese, Cluster, Centri di ricerca e università, Organizzazioni pubbliche e private delle regioni del Consorzio BRIDGeconomies (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sicilia).

Settori prioritari identificati dall’organizzazione della Fiera cinese:

Chengdu

  • ICT; 
  • Energia e ambiente; 
  • Bio-farmaceutica e bio-tecnologie; 
  • Aeronautica;
  • Agro-food e modern agriculture;

Qingdao

  • Macchinari;
  • Ship- building;
  • Bio-farmaceutica e bio-tecnologie;
  • Agro-food e modern agriculture.

Servizi offerti alle aziende selezionate:

  • Spazio espositivo preallestito;
  • Incontri B2B sulla base di un’agenda di appuntamenti personalizzata;
  • Servizio di interpretariato (non esclusivo);
  • Partecipazione alle sessione formative/seminari;
  • Visite aziendali nel corso della fiera (da programmare);
  • Inserimento nel Catalogo ufficiale della fiera;
  • Assistenza logistica in loco;
  • Accesso alla Cerimonia di apertura della fiera;
  • Pranzi e Cene di Gala;

Costi a carico delle aziende partecipanti:

Viaggio, vitto e alloggio; Trasferimenti in loco;  Tutto quanto non specificato nei “servizi offerti”.

Modalità di partecipazione:

Per partecipare gli interessati dovranno inviare il modulo di manifestazione di interesse (per scaricare il modulo clicca qui)compilato in ogni sua parte a Spin Ricerca Innovazione e Trasferimento Tecnologico s.r.l. e a UNIONCAMERE Calabria via mail: eu-cina@innovazione.calabria.it, entro e non oltre il 30 settembre 2016.

 

Fonte: Enterprise Europe Network